La stupidità ha fatto progressi enormi. È un sole che non si può più guardare fissamente. Grazie ai mezzi di comunicazione, non è più nemmeno la stessa, si nutre di altri miti, si vende moltissimo, ha ridicolizzato il buon senso, spande il terrore intorno a sé.

Ennio Flaiano (da Ombre grigie, elzeviro sul Corriere della sera, 13 marzo 1969)


Categorised in: Uncategorized