In balcone, a rilassarmi guardando le macchine che passano nella via sotto.

Che senso ha tutto quanto, quando basta una stupida massa che cresce lenta ed inesorabile nel cervello ad ammazzare tutti i sogni, i progetti, le speranze e ogni cosa che distingue un uomo dagli altri?


Categorised in: Uncategorized