La noia mi spinge sull’orlo del trito clichè dell’ignobile festa degli innamorati.

Riflessione sulla mia vita sentimentale.

Analogia.

La mia vita sentimentale è così riassumibile:

– apro il congelatore

– trovo seppellita una confezione di gelato alla stracciatella che non ricordavo più di avere

– con l’acquolina in bocca, voglioso e tremante, la estraggo e arraffo il cucchiaio

– tra imprecazioni e versi gutturali riesco finalmente ad aprire il dannato barattolo

– è pieno di brodo di pollo congelato


Categorised in: Uncategorized