Mi hanno detto di fare attezione al “binge watching”, che è tipo una droga, una spirale nella quale se entri poi non ne esci più.
Per fortuna io non faccio quelle cose, preferisco stare tutto il giorno chiuso in casa a vedere telefilm.


Categorised in: Uncategorized